+39 334 8074306 staff@mentalfootball.it

L’ARTE DI CURARE IL DETTAGLIO: correggere per crescere

29,00 19,00

10 POSTI DISPONIBILI PER L’EVENTO!

Il corso si articola in una sezione interattiva della durata complessiva di 60 minuti: circa 40′ dedicati alla descrizione delle slides e 20′ previsti per confronti, delucidazioni, domande e approfondimenti sui contenuti.

In quesa sezione imparerai a curare il dettaglio nelle correzioni dedicate e mirate per le gestualità tecniche più diffuse e frequenti nel contesto di gara.

Scopriremo insieme quali sono gli elementi tecnici indispensabili e le modalità efficaci di perseguire gli obiettivi e di comunicare con i tuoi giocatori, utilizzando una comunicazione efficace, parole chiave e contenuti tecnici universalmente riconosciuti.

In questa sezione affinerai le  tue capacità di percezione, incrementerai l’efficacia delle correzioni e allo stesso tempo migliorerai la tua attenzione per il dettaglio e per riconoscere gli errori più comuni.

Un’attenta analisi e valutazione dei gesti tecnici sarà la tua base per correggere, crescere, migliorare.

Per una migliore comprensione di questa proposta si consiglia di seguire le SEZIONI ONLINE FREE e la sezione INTERATTIVA di approfondimento tecnico:

  • I Principi di Gioco e la base dell’identità – FREE
  • I Sistemi di gioco didattici – FREE
  • L’Esperienza, l’Obiettivo, la Tecnica – FREE
  • La Tecnica Situazionale per Esordienti – CORSO INTERATTIVO

Requisiti consigliati: corso istruttore giovani calciatori – UEFA level E – UEFA C

NB: i corsi interattivi si svolgono esclusivamente se raggiunto il numero minimo di 5 partecipanti. In caso contrario la prenotazione è da ritenersi valida per una data successiva.

10 disponibili

Descrizione
Recensioni (0)

Prenota il tuo posto per l’evento il prima possibile.
Il nostro staff si metterà in contatto con te per confermarti la prenotazione e comunicarti le credenziali di accesso all’aula virtuale.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’ARTE DI CURARE IL DETTAGLIO: correggere per crescere”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare…