+39 334 8074306 staff@mentalfootball.it

Possesso palla: analisi di Euro 2016

Il possesso palla rappresenta un’importante fase di gioco in cui si cerca di costruire un’azione collettiva in modo organizzato ed efficace.
Tale azione di gioco può essere finalizzata alla segnatura di una rete oppure al mantenimento del pallone per impedire alla squadra avversaria di creare pericoli o guadagnare campo.

Questa fase di gioco è strettamente correlata alle abilità tecniche e alle capacità cognitive/percettive dei propri giocatori. Per poter realizzare un funzionale possesso palla i giocatori devono essere in grado di:

  • trasmettere e ricevere il pallone prevalentemente di interno piede – su brevi distanze;
  • lanciare il pallone velocemente da un lato all’altro del campo;
  • interagire con lo spazio e con il tempo, in sincronia con i propri compagni.

Euro 2016 ci ha dimostrato come le squadre con molti giocatori importanti e tecnici siano state in grado di mantenere il possesso palla per più tempo e di effettuare il maggior numero di passaggi in zone avanzate del campo.

Attraverso la Match Analysys è possibile ottenere i dati correlati a una o più fasi di gioco:

  • Possesso Palla
  • Non Possesso
  • Transizione Positiva
  • Transizione Negativa

Con Mental Football Assistant – mfa.mentalfootball.com – puoi analizzare facilmente le prestazioni della tua squadra comodamente dal tuo smartphone e monitorarne l’andamento in modo chiaro, partita dopo partita.


Euro 2016 – Possesso Palla

 

possesso palla

 

Controllare il gioco attraverso il possesso palla aumenta esponenzialmente la percentuale di successo di una o più gare.
Diceva il saggio “se il pallone è in nostro possesso, gli avversari non possono farci gol”.
E’ proprio quello che è successo alla Francia, sgambettata per 1 a 0 soltanto in finale da un Portogallo combattivo e spigoloso, seppur orfano del suo leader.

Tra le formazioni qualificate alla fase finale di Euro 2016, i Bleus sono quelli che hanno totalizzato il maggior numero di passaggi nelle partite a scontro diretto: 1979 passaggi riusciti in 4 gare, con una media di 495 trasmissioni per partita.
I transalpini hanno avuto il controllo del gioco per circa il 54% del tempo, secondi soltanto alla Germania che è risultata avere una percentuale media di possesso palla di oltre il 64%.

Processi cognitivi e percettivi, abbinati a grandi abilità tecniche sono alla base di questi risultati. Per poter controllare il gioco è necessario comprendere a fondo gli spazi e i tempi di gioco ed eseguire gesti tecnici in modo preciso e veloce.

La squadra deve essere allenata a occupare gli spazi in modo funzionale per garantire sempre nuove soluzioni di passaggio al portatore di palla. I giocatori devono essere allenati a muoversi e smarcarsi a tempo per non essere ostacolati dai difensori avversari.

La tecnica di passaggio e di ricezione è lo strumento che permette tutto questo.

 

Possesso Palla, Match Analysis e calcio giovanile

 

possesso palla

 

Abbiamo constatato che per mantenere il controllo del gioco è necessario aver sviluppato qualità non soltanto tecnico/motorie, ma anche cognitive e percettive.
Le fasi di gioco sono quattro e ciascuna di essa è caratterizzata da capacità e abilità specifiche che è essenziale conoscere, riconoscere e sviluppare attraverso mirati allenamenti.

Con MFAmfa.mentalfootball.com – è possibile analizzare il comportamento della tua squadra nelle diverse fasi di ciascuna partita disputata, direttamente dal tuo smartphone.
In ogni analisi puoi indicare il valore del tuo avversario e determinare un punteggio: possesso, non possesso, transizione positiva, transizione negativa.

In un secondo momento ti sarà possibile visionare il grafico di ciascuna partita, oppure analizzare l’andamento di un singolo parametro.
Questa analisi longitudinale permette di comprendere facilmente come la tua squadra sia in grado – per esempio – di mantenere una buon livello di possesso palla, partita dopo partita.

L’analisi stabilisce punti deboli e punti di forza; l’allenamento diventa lo strumento con cui colmare le lacune e curare i dettagli di una importante prestazione.
Con MFA puoi creare sedute di allenamento a seconda delle esigenze della tua squadra: in pochi click puoi selezionare i video scelti e catalogati per te dal nostro staff, direttamente sul tuo smartphone/tablet.

Dalla partita all’allenamento: analizza, valuta, seleziona i video allenamenti, lavora e poi verifica i progressi analizzando la gara seguente!


Vuoi curare ogni dettaglio?
Vieni su mfa.mentalfootball.com!

Related Posts

Leave a Reply