+39 334 8074306 staff@mentalfootball.it

Superiorità numerica: 4 contro 2 in due zone

Esercitazione analitica (G-A-G) propedeutica al mantenimento funzionale del pallone in una situazione di superiorità numerica.
Molto spesso la zona in cui è più opportuno perseguire il possesso della palla non è la stessa in cui ne si è entrati in possesso.
In questo articolo video, descrizione e consigli sulla conduzione della proposta presentata da 1x1Sport.

Superiorità numerica: descrizione

Spazio di gioco di metri 20 x 10 circa (due quadrati 10 x 10 adiacenti).
Due squadre composte da 4 giocatori ciascuna si affrontano in situazioni di superiorità numerica (4 contro 2) ottenuta nel proprio spazio di gioco.
La suadra BLU deve cercare di realizzare “n” passaggi nel proprio quadrato di gioco evitando che due giocatori della squadra GIALLA entrino in possesso del pallone; se questo avviene, essi devono trasmetterlo ai loro due compagni rimasti nel proprio spazio di gioco per cercare di mantenerne a loro volta il possesso eludendo la pressione di due avversari BLU.
Se i BLU entrano in possesso del pallone ritornano nella propria zona di competenza per cercare nuovamente di realizzare un punto (“n” passaggi riusciti).
Tempo di gioco: 15 minuti circa, in relazione al numero dei partecipanti impiegato e agli obiettivi “condizionali” di seduta.
Partecipanti: 8/10 .

Superiorità numerica: feedbacks e comunicazione

Esercitazione globale propedeutiva a svariati obiettivi cognitivo/percettivi.
Questa proposta stimola la percezione spaziale e l’interazione che il calciatore ha con esso: la squadra in possesso ha la necessità di creare figure geometriche semplici per aumentare le soluzioni di passaggio del giocatore avente il pallone.
Quadrati, triangoli e rombi incrementano la percentuale di successo nel mantenimento del possesso del pallone.
Il tempo di smarcamento, la qualità del passaggio e della ricezione di interno (capacità tecnica per costrurire il gioco), vedere i compagni liberi e prendere decisioni corrette sono gli altri obiettivi stimolati da questa esercitazione.
L’attenzione del formatore deve essere focalizzata sull’obiettivo principale di seduta.


Vuoi ricevere altre esercitazioni direttamente sul tuo smartphone e tablet per poterle vedere dove e quando vuoi?
Vieni su mfa.mentalfootball.com!
Iscriviti: è GRATIS!


 

Related Posts

Leave a Reply