+39 334 8074306 staff@mentalfootball.it

Tempo di gioco: inserimenti multipli

Spazio e Tempo sono gli elementi cardine del gioco del calcio e in generale degli sport di “situazione”.

Conoscerli significa poter prevedere le intenzioni degli avversari e organizzare efficaci strategie di attacco e di difesa.
Il calciatore intelligente e determinante si trova “nel posto giusto, al tempo giusto” e, solo in quel preciso momento e in quel preciso punto, trova la possibilità di mostrare la sua grande abilità tecnica.
La gestualità tecnica al servizio della cognizione e della percezione.

Così come lo spazio può essere strutturato in modalità diverse (dentro, fuori, vicino, lontano, ecc), allo stesso modo avviene per il tempo: due compagni si possono smarcare contemporaneamente (primo tempo di gioco), uno si può smarcare prima dell’altro, in modo tale da liberare lo spazio da avversari a quello che lo segue poco dopo (secondo tempo di gioco) oppure coinvolgere più giocatori e più “tempi”.

Questa proposta è un primo semplice passo in cui si condividono le intenzioni e si interagisce con spazio e tempo.


Descrizione della proposta

In uno spazio di gioco di metri 25×15 circa, si posizionano a metà delle sagome come da figura/video. Il compagno posto in mezzo deve ricevere il pallone, rigiocarlo a sostegno e poi attaccare velocemente lo spazio alle spalle della difesa.
Il sostegno (quello che aveva dato inizio all’azione) si posizione per ricevere il pallone in mezzo e così via.
Per i più piccoli può essere opportuno porre questa esercitazione sotto forma di gioco: la squadra viene divisa in due gruppetti e ciascuno effettua questa esercitazione/gioco. Vince la squadra che effettua più passaggi filtranti.


Feedback e Comunicazione

L’obiettivo principale di questa esercitazione è sottolineare l’importanza della collaborazione tra compagni e sul tempo della giocata. Chi attacca lo spazio posto alle spalle delle sagome, deve fare bene attenzione a non farlo troppo presto (fuorigioco) o troppo tardi (non riesce ad arrivare sul pallone filtrante).

I movimenti di smarcamento diventano fondamentali per regolarsi sul tempo della giocata (comunicazione non verbale tra compagni) e per liberarsi dall’eventuale marcatore.


Video e Parametri

Questa esercitazione è indicata per un gruppo di giocatori che siano “almeno” esordienti (Youth).
Si necessità di uno spazio minimo (1/8 di campo) per realizzarla ed è indicata per essere in una seduta di allenamento che preveda come obiettivo principale la comprensione dei tempi di gioco, la rappresentazione mentale dello spazio o la costruzione del gioco nel particolare momento della “rifinitura”.
Può essere inserita come “esercitazione analitica“, tra due esercitazioni “globali”.


tempo di gioco
Nuovo sito, nuovi servizi!

E’ finalmente on-line la nuova versione del sito www.mentalfootball.com, con nuove sezioni, nuove aree ricche di contenuti “free” scaricabili, form per interagire con noi e molto altro ancora! Dai un’occhiata a questo articolo e poi corri a consultarlo! La Home Page offre una visione d’insieme dell’intera struttura del sito. In questa pagina puoi facilmente:

  • collegarti con i numerosi profili “social” per non perdere le ultime novità dal mondo Mental Football;
  • iscriverti gratuitamente per ricevere nuove proposte per l’allenamento, articoli, aggiornamenti direttamente sulla tua casella di posta;
  • consultare la playlist contenente numerose proposte di allenamento selezionate per te dal nostro staff;
  • conoscere le ultime notizie dal nostro blog e molto altro ancora!

Related Posts

1 Response

Leave a Reply